logo

Intensivo di Illuminazione

Equilibrio fisico/spirituale

Intensivo di Illuminazione

IMG-CLASS
Il tuo compito è essere. Non essere qualcuno, non essere nessuno, poiché lì si annidano illusione, cupidigia, ambizione e frustrazione. Il tuo compito, così all'origine come alla fine, è unicamente quello di essere.

L’intensivo di illuminazione nasce da decenni di incessanti sperimentazioni scientifiche e pratiche spirituali condotte da studiosi e appassionati  della ricerca della verità. Frutto di una geniale intuizione, sintesi del sapere antico e moderno, orientale ed occidentale, l’intensivo prende vita in California, sulle montagne di Santa Cruz, nel 1968.

Questa esperienza straordinaria è a disposizione di chiunque desideri ritirarsi dal mondo per circa 80 ore, per andare oltre i  limiti dei propri schemi mentali e culturali e cercare al di là di convinzioni, dubbi e certezze, la “vera fonte” della propria origine. 

L'intensivo consta di tre giorni e una sera in cui ogni partecipante si può totalmente dedicare ad una sincera ricerca della verità ultima, fino al raggiungimento della coscienza assoluta di sé con la sperimentazione diretta della propria unica e vera natura.

Attraverso una tecnica molto potente che unisce la meditazione alla comunicazione e la scelta di una delle quattro domande  conosciute da millenni nelle scuole di meditazione Zen ( dimmi chi sei - dimmi cosa sei - dimmi cos’è la vita -  dimmi cos’è un altro), ognuno si immerge, con intenzione ed apertura, nella ricerca di una esperienza diretta di ciò che la verità è...

L’esperienza diretta di chi noi siamo è l’unica meta dell’intensivo che è stata descritta come “un punto fuori dallo spazio e dalla materia, libero da ogni limite e significato”. “Un attimo senza tempo dove tutto e niente, vita e morte, bello e brutto non hanno alcun senso o importanza.    

Esperienza diretta significa che non vi è alcuna differenza o separazione tra lo sperimentatore e la cosa sperimentata, ma c'è uno stato di assoluta unione. Chi sperimenta direttamente diventa "uno" con l'oggetto della sua stessa sperimentazione. Sperimentare direttamente significa diventare consapevoli di essere la stessa cosa di ciò che si sperimenta. 

Questa descrizione può sembrare assurda ed estranea alla natura umana, ma non è così: decine di migliaia di persone di ogni razza, età e cultura in tutto il mondo che hanno partecipato agli intensivi e avuto l’illuminazione, l’hanno poi descritta come lo stato più naturale e ovvio, più giusto e semplice.

Coloro che sono giunti alla esperienza diretta della verità, sanno perfettamente che non si tratta di un’intuizione, di una percezione, di una credenza, di un’osservazione né di una conclusione o deduzione di qualsiasi tipo. E’ un’esperienza pura e spontanea che non può essere prodotta da sensi fisici o da processi mentali: è semplicemente il raggiungimento di una consapevolezza impersonale che in ultima analisi è indescrivibile e non traducibile in parole, simboli, immagini o concetti.

I giorni dell’intensivo hanno anche il potere di risvegliare nei partecipanti uno stile di vita più armonioso, la gioia di vivere e l’entusiasmo di coinvolgersi in modo sano nelle relazioni e nelle azioni quotidiane, all’insegna della cura e del rispetto di sé e degli altri.                                                                                      

E’ una sorta di “vacanza che riporta a casa da sé”. Un viaggio nella propria interiorità che permette di esprimersi liberamente per riconoscersi integri e uniti alla radice più pura e profonda da cui tutti proveniamo.

L’intensivo è in definitiva una “soglia” oltrepassata da coloro che mossi dall’amore e dall’interesse per la verità, intendono regalarsi un vero e coraggioso ritiro secondo un rigoroso stile Zen, con l’aspirazione di sperimentare in prima persona l’essenza dell’esistenza e rinascere in essa.

Durante l’intensivo avviene una potente disintossicazione fisica ed una profonda  purificazione mentale ed emozionale. 

Perché questo possa avvenire è necessario prendere  accordi e mantenere regole e disciplina: Le donne non truccheranno egli uomini non si raderanno, non si faranno letture di nessun tipo, non si berranno alcolici e caffè, non si fumerà, non si potrà telefonare (a partire dalla mattina del secondo giorno), non si assumeranno medicinali allopatici né omeopatici e sarà richiesto di mettere da parte qualsiasi attività che possa in qualche modo rallentare il naturale processo dell’intensivo.  

La struttura, l’organizzazione, gli assistenti e chi guiderà l’intensivo, saranno preparati nel migliore dei modi per offrire il supporto e l’aiuto che serviranno affinché tutto possa procedere nella giusta direzione.   

L’alimentazione è stata studiata in ogni particolare appositamente per questa esperienza e due cuoche saranno istruite in modo che i principi nutrizionali utili vengano rispettati nelle modalità prescritte.

Ospitalità, tranquillità, silenzio, igiene e contatto con una natura sufficientemente incontaminata sono requisiti indispensabili e caratteristiche che si troveranno nell’agriturismo in cui verrà tenuto  l’intensivo.

Prossime Edizioni del corso

  • 28 Nov 2019 19:00 - 22:30
  • 29 Nov 2019 06:00 - 23:00

Corso tenuto da:

Altri incontri "Equilibrio fisico/spirituale"

Gli appuntamenti dell'Arca Formazione

Trova la tua attitudine

Ci sono molti modi per aiutarti nel tuo percorso di crescita, scegli quello piè adatto a te

Conoscenza & Pratica

Il cuore della trasformazione del modo di pensare, liberandolo dalle zavorre, aprendosi alla libertà.

Equilibrio fisico/spirituale

L'anima ha bisogno di cura e di nutrimento per brillare, attraverso strade tanto diverse quanto simili.

Formazione

Ma posso fare anche io questo lavoro?

Per le Aziende

Un gruppo vale molto di più che una somma di singoli !!!

Per una Sera

In una sera un concentrato di quello che puoi trovare in un corso.

Percorso Individuale (o quasi)

Aiuti individuali o di coppia per fare il punto della situazione e/o sostenere il proprio percorso.

Strumenti per un Esistenza Libera e Sana

Diverse strade per acquisire abilità utili nella vita di tutti i giorni

Un Anno di Crescita

La possibilità di dedicarsi quasi un anno di lavoro (da aprile a febbraio) per conoscere più profondamente la propria mente.

Arca News

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti sui corsi ed eventi