La danza tra uomo e donna


Un bellissimo "passo di danza" di una vera storia d'amore tra esseri umani:

Una donna un giorno scopri che suo marito qualche tempo prima l'aveva tradita con un'altra donna che poi aveva lasciato per tornare a stare solo con lei. La sera stessa gli disse: "so tutto e sto soffrendo molto. Potrei facilmente vendicarmi lasciandoti o tradendoti anch'io ma non lo farò perché nonostante quello che ho scoperto, continuo ad amarti e non voglio procurati il dolore che ora sto provando. Perdono te e perdono me per aver contribuito in qualche modo a tutto questo.

Non mi serve perdermi nello sconforto e nel rancore perché in verità quello che voglio è altro. Voglio stare con te. Se tu mi ami ancora come io amo ancora te, aiutiamoci a comprendere dove non abbiamo saputo vederci e comprenderci, in che modo abbiamo mancato nel darci ciò che uno di noi due ha dovuto andare a cercare altrove. Il mio desiderio è colmare le mie mancanze e se vuoi sono pronta ad aiutarti a colmare le tue". 
Quell'uomo e quella donna iniziarono ad aprirsi e comprendersi in modo ancora più completo, sereno e appagante e l'amore tra loro spazzò via ogni ombra di giudizio, vendetta, rancore e dubbio.

A cosa serve il seminario

"Conoscere gli uomini, Conoscere le Donne" ? 

Serve prima di tutto a rendersi conto di quante cose eravamo certi di aver capito di noi e di un altro ma che in realtà non avevamo fatto compreso.
Serve ad imparare a far vincere il desiderio di amare e non la rassegnazione, le false aspettative e le convinzioni illusorie, le paure, i dubbi e le delusioni che arrivano dal passato ma che condizionano fortemente il presente.

Serve per imparare a danzare insieme nella vita, anziché lamentarsi, negarsi e chiudersi, magari per evitare altre brutte e dolorose cadute fatte durante il ballo con attuali o precedenti partner. 

Cosa significa danzare insieme e far vincere l'amore tra individui?

Significa comprendersi, accettarsi e avere il coraggio prima di ammettere a se stessi come stanno le cose e poi comunicare all'altro la verità con rispetto, responsabilità e attenzione.

Significa dare di più e smettere di giudicare, imparare a colmare le proprie mancanze e superare le sfide della relazione, scoprendo come evitare le "trappole inconsce" che uomini e donne portano nel rapporto, molto spesso a loro insaputa e quindi senza volerlo razionalmente. 

C'è una grande potenzialità spesso mancata in ogni relazione tra uomo e donna ed è quella di poter vivere una forma di paradiso sulla terra grazie alla gioia dell'amore espresso e vissuto tra individui diversi che cercano la stessa cosa. 

La straordinaria possibilità di realizzarsi sperimentando l'appagante complementarietà delle differenze in prima persona e insieme ad un altro allo stesso tempo.

E' l'opportunità dell'amore divino espresso in modo umano tra uomo e donna, sempre possibile anche quando sembra ormai diventato non più credibile e quindi impossibile… per sostituire la tristezza della rassegnazione o la sensazione dell'insoddisfazione stantia che può accadere in un lungo rapporto di coppia, con nuovo entusiasmo ed energia dell'amore!!! 

Sabrina ed io il 10 e 11 marzo siamo pronti a fare un'altra edizione di questo seminario insieme a tutti quelli che hanno già deciso di esserci (compresi i ripetenti) e a quelli che vorranno aggiungersi.

Vi aspettiamo…