Chiusura cicli definitivo immagine piccola

CHIUDERE IL VECCHIO PER APRIRSI AL NUOVO

“Bisogna chiudere i cicli. Non per orgoglio, per incapacità o per superbia: semplicemente perché quella determinata cosa esula ormai dalla tua vita. Chiudi la porta, cambia musica, pulisci la casa, rimuovi la polvere.
Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei.”
(Paulo Coelho)

Domenica 18 dicembre vorremmo farti gli auguri di buon anno con qualche giorno di anticipo e, insieme a questo, vorremmo mettere a servizio la nostra pluriennale esperienza di formatori allo scopo di offrirti qualche strumento in più che ti possa permettere di accogliere nel miglior modo possibile il 2017.
CHIUDERE IL VECCHIO PER APRIRSI AL NUOVO sarà una giornata dedicata a un lavoro di gruppo incentrato su tecniche di comunicazione e meditazione, allo scopo di poter riuscire a fare maggior chiarezza in merito ai tuoi obiettivi e alle tue aspettative per il nuovo anno, di portare a termine decisioni e azioni rimaste in sospeso, di liberare preziose energie rimaste intrappolate in processi non ancora conclusi.
Il luogo prescelto per questo ritrovo è l’Oasi di Cavoretto, in strada Santa Lucia 39 a Torino, un’accogliente struttura immersa in un suggestivo parco situato nell’incantevole collina torinese.
Condurrà questa giornata la parte maschile dell’Arca, rappresentata da Diego Mascherpa e Antonello D’Amelio.
L’impegno previsto è dalle ore 10.30 alle ore 18.00, comprensivo anche del pranzo (salutare e delizioso).
La quota complessiva di partecipazione è di soli € 55, comprensivo anche del pranzo (salutare e delizioso).